Tu sei qui

Academy

Il futuro nasce dal confronto, dal porsi sempre nuovi perchè.

 

La Coccinella crede da sempre nell' importanza della formazione e progetta e realizza percorsi di formazione ed interventi consulenziali intrecciando la dimensione teorica a quella pratico - esperienziale.

 

Le occasioni formative e gli incontri di riflessione sono pensati per essere occasioni di confronto ed apprendimento sulle pratiche educative: lavorare nei servizi educativi ci impone l'obbligo di non smettere mai di porsi nuovi perchè sul nostro modo di agire per lo sviluppo e il benessere dei bambini e delle bambine, delle loro famiglie e della comunità.

 

 

Eventi formativi

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                                                                                                                                                                                  Progredimur quo ducit quemque voluptas.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     (LUCREZIO, De nat.rer.,lib. II,v.258).

 

WORKSHOP FORMATIVO

LA NATURA DELLE COSE. L'AMBIENTE NATURALE PER NUOVE PRATICHE EDUCATIVE.

 

25-26 OTTOBRE 2019_ Pellizzano, (Tn)

 

Programma in dettaglio:

25 OTTOBRE

h 15:00-18:00  Pellizzano, sala del Comune

 

Benvenuto ed introduzione ai lavori a cura di La Coccinella

 

"Che natura ha l'educazione?" dialogo fra

Ugo Morelli, Responsabile scientifico Arte Sella Education

Massimo Bernardi, Responsabile dell'area ricerca e collezioni del Muse

Barbara Zoccatelli, Responsabile Atelier de La Coccinella

 

26 OTTOBRE

h 9:00- Ritrovo al nido "Lo Scarabocchio" e passeggiata con Tilli

 

h 10:00 rientro al nido:  giornata di lavori a cura di Atelier e pedagogiste de La Coccinella "L'ambiente naturale ed i suoi elementi a sostegno di nuove pratiche educative".

 

Attraverso il taccuino "La Natura delle cose" , i/le partecipanti saranno invitati/e a visitare il servizio nido alla ricerca di materiali e pratiche educative per riflettere, prima in piccolo gruppo e poi in plenaria, su come ne "Lo Scarabocchio" e poi nei propri servizi, la natura può trasformarsi in risorsa per il benessere e lo sviluppo degli apprendimenti e competenze dei bambini.

 

3 BUONI MOTIVI PER PARTECIPARE: 1. E' un evento che tiene in equilibrio contenuti teorici e pratiche educative fornendo domande di senso e strumenti operativi per progettare attività educative inedite; 2. E' una occasione per ritornare nei propri servizi con uno sguardo nuovo su come accompagnare lo sviluppo e sostenere gli apprendimenti dei bambini e delle bambine, entrare in relazione con le famiglie e la comunità; 3. E' una opportunità per toccare con mano La Coccinella riflettendo in maniera nuova sulla pluralità di accezioni e declinazioni che il termine natura ha nella pratica educativa. La complessità che si cela dietro la parola "natura" richiede un lavoro di sintesi e di traduzione in pratiche educative capaci di interpretarla come setting educativo, strumento di educazione e oggetto essa stessa a cui educare.

 

Termine dei lavori h 16.00 circa.

 

Quota di partecipazione:

La quota di partecipazione è di euro 170 e comprende i materiali ed il pranzo del sabato.

 

Modalità di iscrizione:

- compila il form online per l'iscrizione https://forms.gle/RSehhEzM3iKMPAUaA

-completa l'iscrizione effettuando il versamento della quota di partecipazione sul conto corrente bancario IT 62K0828234671000002078727 intestato a Cooperativa Sociale La Coccinella indicando Nome-Cognome, causale "Workshop La natura delle cose"

-invia la contabile dell'effettuato pagamento via email all'indirizzo formazione@lacoccinella.coop

-l'adesione al workshop è valida solo dopo il versamento della quota.

 

Dove alloggiare:

Presso un hotel convenzionato con la cooperativa. L'Hotel Serena presso Dimaro applicherà delle tariffe agevolate per i partecipanti al workshop comprensive di cena e colazione.

Per informazioni sui costi : email formazione@lacoccinella.coop oppure telefono 0461-421808 oppure 346-5025386

 

Come arrivare:

In auto: Pellizzano dista 60 chilometri dall'autostrada A22 del Brennero. Uscire a S. Michele all'Adige, svoltare a destra alla prima rotatoria in direzione Mezzolombardo - Cles, strada Statale SS43 della Valle di Non.

Successivamente seguire le indicazione per Malè e Pellizzano, in direzione Passo del Tonale.

Chi proviene dall'Italia nord-occidentale ( Milano - Torino ) può in alternativa raggiungere la Val di Sole attraverso il Passo del Tonale. Autostrada A4 uscita Seriate e seguire l'indicazione Passo Tonale.

In treno: la Val di Sole è collegata alle stazioni FS di Trento o Mezzocorona che si trovano sulla tratta internazionale Monaco - Roma. La stazione FS più vicina è Mezzocorona. Recarsi alla stazione accanto della Trentino Trasporti (linea Trento-Malè). Scendere alla fermata di Malè in Val di Sole e proseguire con autobus fino a Pellizzano ( https://www.valdisole.net/it/Trasporti-Pubblici/).

 

 

 

 

 

WORKSHOP FORMATIVO

IL DESIGN DEI LUOGHI. SPAZI EDUCATIVI FRA PEDAGOGIA, CURA ED ESTETICA.

10-11 MAGGIO 2019_ Trento e Nido "Il Melograno" di Civezzano

 

Programma in dettaglio:

10 MAGGIO

h 15:00-17:30 Trento_Muse

Benvenuto ed introduzione ai lavori a cura di La Coccinella

Interviene: Massimo Conte, socio fondatore di Codici " Il design dei luoghi: come si pensano, come si progettano"

h 18:00 Visita guidata al Muse

 

11 MAGGIO

h 9:00- Ritrovo a Trento (partenza per Civezzano)

Nido "Il Melograno"- Civezzano: giornata di lavori a cura di Atelier e pedagogiste de La Coccinella "Osservare e progettare spazi educativi: un intreccio fra pedagogia, cura ed estetica".

Attraverso il "TACCUINO degli spazi", i/le partecipanti saranno invitati/e a visitare il servizio nido per riflettere, prima in piccolo gruppo e poi in plenaria, su come si sono definiti gli spazi educativi: un lavoro di sintesi che coniuga funzionalità e approcci multidisciplinari.

 

3 BUONI MOTIVI PER PARTECIPARE: 1. E' un evento che tiene in equilibrio contenuti teorici e pratiche educative fornendo strumenti operativi per progettare spazi e materiali nell'intreccio tra pedagogia, cura ed estetica; 2. E' una occasione per ritornare nei propri servizi con uno sguardo nuovo su come accompagnare lo sviluppo e sostenere gli apprendimenti dei bambini e delle bambine, entrare in relazione con le famiglie e la comunità; 3. E' una opportunità per toccare con mano La Coccinella e testare il valore vero della contaminazione e dello scambio: per la cooperativa lo spazio educativo è la sintesi di una attività di progettazione che tiene in equilibrio la storia e la mission del servizio, presupposti di natura pedagogica, intuizioni di ordine estetica, suggestioni artistiche, ma soprattutto i bisogni ed i desideri di chi lo vive quotidianamente.

 

Per informazioni sui costi : email formazione@lacoccinella.coop oppure telefono 0461-421808